Natale, è record storico per l’export di spumante

(Teleborsa) – Le vendite dello spumante italiano all’estero aumentano del 19% con le esportazioni che raggiungono per la prima volta il record storico del miliardo di euro nel 2015. Mai cosi tanti brindisi come quest’anno nel mondo saranno Made in Italy.

E’ quanto emerge da una stima della Coldiretti, in occasione delle festività di Natale e Capodanno, dalla quale si evidenzia che la domanda è cresciuta in valore del 50% in Gran Bretagna e del 32% negli Stati Uniti che si classificano rispettivamente come il primo ed il secondo mercato di sbocco delle bollicine italiane che però vanno forte anche in Germania che si posiziona al terzo posto.

E le richieste – precisa l’associazione dei coltivatori diretti – sono aumentate del 19% anche da parte dei cugini francesi, sempre molto nazionalisti nelle scelte della tavola.

Nella classifica delle bollicine italiane più consumate nel mondo ci sono nell’ordine il Prosecco, l’Asti e il Franciacorta che ormai sfidano alla pari il prestigioso Champagne francese.

Natale, è record storico per l’export di spumante
Natale, è record storico per l’export di spumante