Natale 2015, quest’anno non si perde tempo: la corsa ai regali è già partita!

(Teleborsa) – Tra gli italiani c’è tanta voglia di Natale. A quaranta giorni circa dalla notte della Vigilia già si pensa ai regali, perché organizzarsi prima è meglio. Chi ha tempo non aspetti tempo: questo il mantra delle donne, riflessive e organizzate, che cominciano ad acquistare prima, il 42% a novembre e il 28% tra settembre e ottobre, mentre gli uomini, eterni ritardatari, arrivano sotto data e concentrano i propri acquisti nel mese di dicembre (44%). In ogni caso, per il Natale 2015 hanno dichiarato che inizieranno prima degli altri anni.

Il gentil sesso vince sugli uomini anche per generosità: il 38,5% degli italiani ha dichiarato che quest’anno supererà i 10 regali; la percentuale sale fino al 50% nel caso delle donne intervistate.

Secondo il sondaggio effettuato da Privalia Watch, i più coccolati saranno i familiari stretti, seguiti dagli amici, con una spesa media di 250 euro. Da nord a sud, alle mamme, amanti della casa e dell’arte del ricevere tra le mura domestiche, si regalano soprattutto oggetti di design per la casa (18%) mentre ai papà, sempre più amanti dello sport, un capo di abbigliamento sportivo (19%).
E per il proprio partner? La media italiana ricade su un capo di abbigliamento di moda con un’unica eccezione per il sud Italia, dove la tradizione vuole che a Natale siano i gioielli ad essere i regali maggiormente acquistati per la propria dolce metà.

Gli italiani non acquistano più solo nei negozi, sempre più spesso infatti scelgono il commercio online, che fa risparmiare tempo e a volte denaro. Il 79% degli italiani utilizza infatti entrambi i canali on e off line per gli acquisti natalizi, e solo il 3% compra ormai solo off line.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Natale 2015, quest’anno non si perde tempo: la corsa ai regali &...