Natale 2015, gli italiani preferiscono la vacanza in montagna

(Teleborsa) – Come si sono organizzati gli italiani per Natale? In molti lo trascorreranno a casa o da amici e parenti ma altri sceglieranno di andare in vacanza, questa volta nelle località montane. Secondo le analisi del portale Casevacanza.it la domanda delle case vacanza è cresciuta di circa il 20% rispetto al Natale 2014, con un forte aumento dell’offerta nelle destinazioni montane (+25%), vere protagoniste del turismo di fine anno. 

Le prime tre mete scelte per trascorrere le feste sono Livigno (Sondrio), Cortina d’Ampezzo (Belluno) e Ponte di Legno (Brescia). Seguono tre località del Trentino Alto Adige: Andalo, Folgaria e Pinzolo. Non manca, però, l’interesse degli italiani nei confronti del Centro Italia. In Abruzzo richiestissime sono Roccaraso e Ovindoli, mentre l’unica città d’arte presente tra le 20 località più prenotate è Roma.

Al momento quasi il 60% delle prenotazioni è stato effettuato per la settimana di Capodanno: è probabile quindi che chi è intenzionato a partire per l’Epifania stia aspettando ancora qualche giorno per poter sfruttare le offerte last minute, ricorrenti anche per questo tipo di struttura ricettiva e non solo per il settore alberghiero.

In crescita i prezzi, di circa il 5-7%.

Natale 2015, gli italiani preferiscono la vacanza in montagna