Natale 2015, ecco come verrà spesa la 13esima

(Teleborsa) – Gli italiani (dipendenti e pensionati) incasseranno quest’anno quasi 40 miliardi di 13esime, ma solo una piccolissima parte di questo reddito aggiuntivo verrà risparmiata, il resto sarà speso per i regali di Natale e per onorare le tasse di fine anno. Lo rivela un’analisi condotta dall’Ufficio studi di Confcommercio.

In base alle simulazioni, quasi 8 miliardi saranno spesi per pagare l’ICI, l’IMU e la TASI, oltre al canone RAI, ora rateizzato in bolletta dalla Legge di stabilità. La parte di 13esima andata in fumo per le tasse è cresciuta poco nell’ultimo anno (+0,4%), ma il confronto con il 2008 è significativo (+28%). 

I restanti 30 miliardi saranno spesi per consumi (regali, cenone, viaggi ecc.), incluse le spese aggiuntive degli autonomi, perché solo l’8,6% del reddito in più andrà nel “salvadanaio”. 

Il totale dei consumi natalizi stimati in 1.370 miliardi segna un incremento dell’1,3% sul 2014, mantenendo una differenza negativa del 3,5% rispetto al prepiodo pre-crisi (2008).

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Natale 2015, ecco come verrà spesa la 13esima