Nasdaq, profitti in aumento grazie a vivacità dei mercati e quotazioni

(Teleborsa) – Nasdaq, società di servizi finanziari statunitense che gestisce l’omonimo mercato, ha registrato ricavi pari a 846 milioni di dollari nel secondo trimestre dell’anno, in aumento del 21% rispetto al secondo trimestre del 2020. L’utile netto rettificato è stato di 1,90 dollari per azione, in aumento del 23% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno e superiore le stime di 1,75 dollari degli analisti, secondo i dati di Refinitiv.

“La vivace attività sui mercati dei capitali e l’espansione della domanda di soluzioni tecnologiche finanziarie da parte di aziende e investitori hanno portato a una performance molto forte per il Nasdaq nella prima metà dell’anno – ha affermato Adena Friedman, Presidente e CEO – La nostra performance nelle nuove quotazioni e nel trading ha sostenuto la crescita dei ricavi anno su anno in tutte le nostre attività”.

Nel secondo trimestre del 2021, il mercato azionario del Nasdaq ha accolto 135 IPO per 32 miliardi di dollari di capitale raccolto, tra cui 88 IPO di società operative – come AppLovin, Marqueta, The Honest Company, Confluent, monday.com e TuSimple – e 47 SPAC (Special Purpose Acquisition Company). La società sottolinea anche di aver accolto Coinbase, che ha portato a termine la più grande quotazione di sempre tramite direct listing.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Nasdaq, profitti in aumento grazie a vivacità dei mercati e quotazion...