Nasce Enel X Pay: un conto corrente digitale gestibile con app

(Teleborsa) – Enel X, società del Gruppo Enel, debutta nei servizi finanziari digitali e nel mobile banking con il nuovo servizio Enel X Pay, ultima tappa di un percorso che passa per l’acquisto della maggioranza di Paytipper ed i recenti accordi con i partner SIA e Tink.

Si tratta di conto corrente online, che sfrutta la partnership con Mastercard, per effettuare pagamenti e trasferimenti dei denaro, ma anche avere una carta digitale o fisica e controllare movimenti e spese della famiglia, semplicemente usando l’apposita app sullo smartphone, in tempo reale ed in sicurezza.

Il nuovo servizio di Enel X Financial Services è stato presentato oggi nel corso di una conferenza stampa, cui hanno partecipato il CEO di Enel X Francesco Venturini, il CEO di Enel X Financial Services Giulio Carone ed il Responsabile Financial Solutions di Enel X Matteo Concas.

“Con Enel X Pay allarghiamo ai servizi finanziari la nostra piattaforma di offerte e prodotti”, ha affermato Francesco Venturini, aggiungendo che il nuovo servizio consente di “entrare in un settore altamente competitivo portando la nostra capacità di innovare e di sviluppare nuove soluzioni, dai servizi di consulenza e gestione finanziaria a quelli assicurativi”.

“Con il lancio di Enel X Pay rafforziamo il nostro posizionamento nel settore fintech contribuendo alla diffusione dei pagamenti digitali e allo sviluppo di servizi finanziari integrati con l’ecosistema Enel”, ha sottolineato Giulio Carone, facendo riferimento ad “una Big Tech che mette al servizio dei clienti la propria capacità di innovare, potendo contare su partnership strategiche con player tecnologici di primo piano, per offrire soluzioni ad alto valore aggiunto”.

Un conto, uno strumento di pagamento e tanto altro

Si tratta di un conto “nativo digitale”, con carta e IBAN italiano, che permette anche di pagare bollettini, tasse e tributi alle Pubbliche Amministrazioni aderenti al circuito pagoPA, bonifici SEPA, scambiare di denaro peer to peer senza addebiti, effettuare donazioni per iniziative di solidarietà ad Associazioni del terzo settore e così via.

Con Enel X Pay si potrà pagare la ricarica delle auto elettriche sul circuito Hubject, la joint venture di e-mobility a cui partecipano i principali operatori europei come il Gruppo BMW, Bosch, EnBW, Enel X, Innogy, Mercedes Benz AG, Siemens e Volkswagen. Una piattaforma che vanta oltre 750 business partner e 250mila punti di ricarica interoperabili in tutto il mondo.

Al conto corrente Enel X Pay, gestibile con l’app scaricabile su Google Play Store e App Store, è abbinata una carta digitale e fisica, realizzata in bioplastica vegetale, collegata al circuito Mastercard. L’opzione family consentirà poi di attivare un conto dedicato ai figli dagli 11 ai 18 anni, con carta prepagata e la possibilità di ritirare da ATM o fare acquisti sui siti di eCommerce.

.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Nasce Enel X Pay: un conto corrente digitale gestibile con app