Mutui sempre in crescita, ma cala l’importo dei finanziamenti

(Teleborsa) – Il mercato dei mutui continua a presentare luci ed ombre e, pur a fronte di una forte crescita delle erogazioni, cala l’importo dei finanziamenti concessi.

Secondo l’Osservatorio sui mutui di Mutui.it e Facile.it, il finanziamento medio concesso nello scorso semestre è ammontato a circa 118 mila euro, il 3,8% in meno rispetto alla rilevazione precedente, una cifra che ci fa ritornare ai livelli registrati un anno fa. A fronte di un mercato del lavoro che non offre certo stipendi più alti – secondo gli esperti – le somme che si richiedono restano in linea con i propri livelli di reddito. 

I due portali hanno analizzato le domande di mutuo e le relative erogazioni registrate nel periodo compreso tra novembre 2015 e aprile 2016: i risultati rivelano una leggera frenata tanto negli importi erogati quanto nel loan to value, che è sceso al 53,5%, pur saldamente oltre la soglia “psicologica” del 50%, che solo un anno fa rappresentava un dato di fatto.

Questi dati, tuttavia, vengono controbilanciati da un aumento delle erogazioni e una generale tenuta del mercato dei finanziamenti casa.

Nel corso del semestre considerato si è nuovamente allargata la forbice tra l’importo richiesto e quello concesso, prima quasi azzerata; siamo tornati al 4,6% (i livelli di un anno fa). Stabili sia l’età media del mutuatario (40 anni) sia la durata del mutuo erogato (21 anni).

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Mutui sempre in crescita, ma cala l’importo dei finanziamenti