Mutui, domande in aumento in USA grazie ai bassi tassi d’interesse

(Teleborsa) – Tornano a salire le richieste di mutui da parte delle famiglie americane, soprattutto per effetto delle domande di rifinanziamento, stimolate dalla necessità di abbassare il tasso medio in un quadro discendente dei tassi.

Nella settimana terminata al 5 agosto, l’indice che misura il volume delle domande di mutuo ha registrato un incremento del 7,1%, dopo il calo del 3,5% registrato la settimana precedente.

Quanto all’indice relativo alle domande di rifinanziamento ha registrato un aumento più alto del 10%, rispetto alla nuova richiesta di mutui, che ha segnato una più moderata crescita del 2,6%.

Lo rende noto la Mortgage Bankers Associations (MBA) precisando che i tassi sui mutui trentennali sono leggermente scesi al 3,65% dal 3,67%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Mutui, domande in aumento in USA grazie ai bassi tassi d’interes...