MPS torna in borsa domani 25 ottobre

(Teleborsa) – Disposta la riammissione alla quotazione in Borsa dei titoli BMPS a partire da domani 25 ottobre 2017, dopo la sospensione avvenuta a dicembre 2016.

Stamane è arrivato il via libera della Consob al documento relativo all’offerta pubblica volontaria parziale di scambio e transazione, rivolta ai titolari delle azioni ordinarie della Banca (codice ISIN IT0005276776) rivenienti dalla conversione del prestito obbligazionario subordinato denominato “€2.160.558.000 Tasso variabile Subordinato Upper Tier II 2008 – 2018” (Codice ISIN IT0004352586).
 
La Consob ha, altresì, rilasciato il giudizio di equivalenza, ai sensi dell’articolo 34-ter, comma 1, lett. j), del regolamento dalla stessa adottato con delibera n. 11971 del 14 maggio 1999, come successivamente modificato ed integrato, in relazione ai requisiti informativi concernenti i titoli di debito senior offerti in scambio da BMPS nell’ambito dell’Offerta.
La pubblicazione del Documento di Offerta non potrà avvenire prima che venga trasmessa alla Consob copia del Decreto emanato dal Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF) ai fini dell’acquisto da parte dello stesso Ministero delle azioni oggetto dell’Offerta, dotato di efficacia.

Ove compatibile, il periodo di adesione all’Offerta avrà inizio alle ore 8:30 del 30 ottobre 2017 e terminerà alle ore 16.30 del 17 novembre 2017 (estremi inclusi). La data in cui avverrà il regolamento dell’Offerta sarà il 24 novembre 2017.
Ove, per qualsivoglia ragione il MEF non adotti il predetto Decreto o, comunque, non lo pubblichi (ad esito dell’apposizione del visto sullo stesso da parte della Corte dei Conti) in tempo utile per avviare l’Offerta e tenere la Data di Scambio entro il 25 novembre 2017, l’Offerta non potrà essere finalizzata e si intenderà decaduta.

Rinviato il CdA sui conti del terzo trimestre al 7 novembre dal 27 ottobre.

MPS torna in borsa domani 25 ottobre