MPS: sul tavolo offerte per 8,6 mld di sofferenze?

(Teleborsa) – Continua a tenere banco la vicenda MPS alle prese con il risanamento dell’istituto.

Sul tavolo di Rocca Salimbeni sarebbero arrivate offerte non vincolanti per 8,6 miliardi di Non performing loan (NPL).

L’indiscrezione è stata riportata da Bloomberg che citando fonti finanziarie vedrebbero le società Cerved Credit Management e una cordata di fondi internazionali KKR e Varde Partners pronti a rilevare la somma di crediti deteriorati.

   

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MPS: sul tavolo offerte per 8,6 mld di sofferenze?