MPS su di giri: Governo al lavoro

(Teleborsa) – Torna a splendere il sole sul titolo Banca MPS, depresso nei giorni scorsi a causa dei timori sulle sofferenze. La BCE, infatti, ha ordinato a Rocca Salimbeni di ridurre le sofferenze nette di circa 10 miliardi in tre anni. Domani è in programma un CdA straordinario della banca senese sul tema.

Intanto il Governo, dopo aver ottenuto da Bruxelles l’approvazione allo scudo, è alla ricerca di altre soluzioni per mettere in sicurezza il sistema.

Per oggi la Consob ha disposto il divieto delle vendite allo scoperto, dopo aver lasciato ieri sul terreno oltre il 19%, il 30% in due sedute.

Brilla il titolo MPS a Piazza Affari, mostrando un balzo del 9%.

MPS su di giri: Governo al lavoro