MPS sotto tiro in Borsa in attesa degli stress test

(Teleborsa) – In forte ribasso l’istituto di Rocca Salimbeni, che mostra un disastroso -7,88%, mostrandosi il peggior titolo nel paniere delle società a grande capitalizzazione. 

MPS resta sotto pressione per i timori che possa non passare gli stress test di venerdì prossimo, che saranno pubblicati dalla vigilanza unica sul settore creditizio. 

Il contesto tecnico generale evidenzia implicazioni ribassiste in via di rafforzamento per Monte Paschi, con sollecitazioni negative tali da forzare i livelli verso l’area di supporto stimata a 0,2776 Euro. Contrariamente alle attese, invece, sollecitazioni rialziste potrebbero spingere i prezzi fino a quota 0,3036 dove staziona un importante livello di resistenza. Il dominio dei ribassisti alimenta attese negative per la prossima sessione con target potenziale posto a quota 0,2678.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.
(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MPS sotto tiro in Borsa in attesa degli stress test