MPS sopra i 5 euro nel giorno della sua riammissione

(Teleborsa) – Il titolo MPS viaggia sopra i 5 euro ad azione nel giorno della sua riammissione alle contrattazioni sull’MTA, dopo una lunga sospensione durata dieci mesi. 

Dopo aver aperto a 4,10 euro, il titolo BMPS ha accelerato portandosi a 5,135 euro ad azione, con un massimo intraday a 5,26 euro. Scambiato oltre il 2% del capitale. 

Il prezzo indicato dalla banca senese era di 4,28 euro per azione.

Gli analisti di Banca Akros hanno deciso di riavviare la copertura con il giudizio neutral e target price a 4,6 euro. Quelli di Banca Imi ed Equita, invece, hanno valutato Rocca Salimbeni 4,3 euro. 

Ricordiamo che oggi, 25 ottobre, non è consentita l’immissione di proposte senza limite di prezzo pertanto le azioni sono negoziate nel settore I1X del segmento MB1 della piattaforma Millennium.

Rinviato il CdA sui conti del terzo trimestre al 7 novembre dal 27 ottobre.

MPS sopra i 5 euro nel giorno della sua riammissione