MPS, Morelli pronto a volare negli States a caccia di investitori

(Teleborsa) – Banca Monte Paschi di Siena torna a far faville a Piazza Affari.

Il titolo della banca senese dopo che ieri ha chiuso con un guadagno del 22,2%, uno dei rialzi più alti mai realizzati, oggi si mostra in cima al principale listino milanese con un balzo del 5,51%.

Da domani fino a metà settimana il CEO Morelli sarà a Londra a caccia di investitori, mentre la prossima settimana volerà negli Stati Uniti, dove già si conoscerà il nuovo Presidente USA.

Morelli ritornerà ad esaminare i fondi USA nel tentativo di trovare sottoscrizione per l’aumento di capitale da 5 miliari di euro. Lo riporta Il Sole 24 Ore.

L’indiscrezione arriva dopo che ieri si erano susseguiti i rumors  su un possibile intervento come “anchor investor” del fondo sovrano del Qatar, Qia.

Intanto se è vero che “Nemo propheta in patria”, mentre Morelli cerca l’appoggio di investitori esteri, Unipol  “non è interessata all’aumento di capitale” della banca senese. E’ quanto ha affermato il CEO di Carlo Cimbri.

MPS, Morelli pronto a volare negli States a caccia di investitori