MPS con pool di banche e SACE sostiene Novellini con finanziamento di 54 milioni

(Teleborsa) – Il Gruppo Montepaschi, con un pool di banche fra cui Intesa Sanpaolo, Unicredit e Banco BPM, ed il supporto di Garanzia Italia di SACE, ha coordinato un’operazione di finanziamento del valore di 54 milioni a favore del Gruppo Novellini. L’azienda artigiana specializzata in ferro battuto e alluminio nasce nel 1966, per poi ampliarsi negli anni Settanta al settore degli articoli per il bagno. Oggi il Gruppo è in grado di proporre un’ampia gamma articoli in una continua ricerca dell’eccellenza, attraverso l’utilizzo delle migliori tecnologie e con una responsabile attenzione al rispetto dell’ambiente.

L’operazione di finanziamento, finalizzata a consolidare la posizione finanziaria dell’azienda e supportarne il circolante, è stata strutturata in due diversi finanziamenti, entrambi della durata di 6 anni e garantiti da SACE nell’ambito del programma Garanzia Italia, a favore di Novellini Spa e di Novellini Industries. MPS Capital Services, la corporate e investment banking del Gruppo MPS, ha svolto un ruolo di coordinamento.

Novellini SpA, azienda specializzata nella produzione ed assemblaggio di box doccia, piatti doccia, vasche ad incasso ed idromassaggio, cabine e colonne attrezzate, ha ricevuto un finanziamento da 40,9 milioni sottoscritto da Unicredit (15,2 milioni), Intesa Sanpaolo (10,5 milioni), Banca MPS (9,4 milioni) e Banco BPM, nel ruolo di mandated lead arranger, bookrunner e banca finanziatrice originaria (5,8 milioni). Novellini Industries, specializzata in semilavorati siderurgici in alluminio, è stata finanziata con 13,1 milioni suddivisi tra Banco BPM con 4,7 milioni e Banca Monte dei Paschi di Siena con 8,4 milioni di euro.

“I finanziamenti garantiranno al nostro Gruppo lo sviluppo e la crescita prefissati nel piano industriale 2021 – 2026, nel rispetto dei valori e delle linee guida che da sempre sostengono le nostre scelte imprenditoriali”, ha affermato Barbara Novellini, Presidente di Novellini Spa e Novellini Industries.

“Con questa operazione confermiamo il nostro supporto alle aziende del territorio che promuovono una cultura sostenibile e riescono a coniugare la passione per la ricerca e l’innovazione con la cultura del bello propria del Made in Italy, soprattutto in un territorio come quello di Mantova, da sempre centrale per Mp”, ha affermato Marco Tiezzi, General Manager Area Territoriale Nord Ovest di Banca MPS.

“Come UniCredit abbiamo ben presente l’importanza di sostenere gli investimenti di aziende virtuose, come Novellini costantemente orientata verso uno sviluppo digitale e sostenibile”, ha dichiarato Marco Bortoletti, Regional Manager Lombardia di UniCredit.

Marco Franco Nava, direttore regionale Lombardia Sud Intesa Sanpaolo, ha sottolineato “con questa iniziativa proseguiamo nell’attività di sostegno alle imprese del territorio e rafforziamo ulteriormente il nostro supporto al tessuto imprenditoriale lombardo”.

“Banco BPM ancora una volta si dimostra vicina ai territori serviti appoggiando una operazione di valore come questa”, spiega Enrico Lemmo, Responsabile Mercato Corporate Nord-Est di Banco BPM, aggiungendo “quando poi si tratta di operazioni legate al mondo della sostenibilità ambientale diventa per noi ancora più naturale esserci”.

“Con Garanzia Italia permettiamo alle aziende italiane di ottenere la liquidità necessaria a fronteggiare le ripercussioni economiche e finanziarie della pandemia, ma anche a sostenere i futuri piani di investimento delle imprese”, ha ricordato Enrica Delgrosso, Responsabile Mid Corporate Nord Ovest di SACE.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MPS con pool di banche e SACE sostiene Novellini con finanziamento di ...