MPS brilla sul Listino dopo il rimborso degli interessi al MEF

(Teleborsa) – Giornata complessivamente buona per l’istituto di Rocca Salimbeni, che tratta verso la chiusura con un progresso dello 0,87%, dopo la performance più incerta della mattinata ed a fronte di un comparto bancario che viaggia ancora in pesante ribasso. 

MPS beneficia dell’annuncio del pagamento degli interessi sui Monti bond, per quasi 46 milioni di euro, diversamente da quanto previsto dagli analisti di mercato, che pesavano fossero pagati anche quest’anno in azioni portando il Tesoro dal 4% al 7% del capitale. Invece, la chiusura del bilancio 2015 in utile ha consentito alla banca senese di rimborsare l’ultima tranche di interessi, dopo aver liquidato tutti gli strumenti sottoscritti dal MEF lo scorso giugno.
Il quadro tecnico di Monte Paschi suggerisce un’estensione della linea ribassista verso il pavimento a 0,3703 Euro con tetto rappresentato dall’area 0,4005. Le previsioni sono per un prolungamento della fase negativa al test di nuovi minimi individuati a quota 0,358.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.
(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MPS brilla sul Listino dopo il rimborso degli interessi al MEF