Moody’s su Italia: “Mercati resteranno nervosi ma estremisti bloccati”

(Teleborsa) – Il mancato Governo Lega-Movimento 5 Stelle calmerà gli investitori ma non nell’immediato, in quanto continuerà a prevalere il senso di incertezza.

Lo ha dichiarato il Capo Economista di Moody’ s Analytics, Mark Zandi, in un’intervista a La Stampa

La prima reazione dei mercati potrebbe essere negativa, perché gli ultimi sviluppi aumentano l’incertezza sull’Italia. Gli investitori però potrebbero decidere rapidamente che si tratta di un fatto positivo, perché gli istinti più estremistici del nuovo Governo sono stati bloccati. Per ora” ha spiegato.

Zandi si attende ancora nervosismo e confusione tra gli investitori, oltre ad una ulteriore crescita dei rendimenti dei bond e della volatilità. “Sarà una situazione caotica. Col passare dei giorni però – dice Zandi – potrebbero vedere la scelta del Presidente
Mattarella come un fatto positivo, perché ha messo un freno alla coalizione M5S-Lega, negando loro il ministro del Tesoro
euroscettico che volevano”.

Secondo l’economista Cottarelli potrà calmare i mercati “per un po’, perché comunque non è una soluzione sostenibile nel luogo periodo”.

Questa mattina Piazza Affari ha aperto le contrattazioni in forte crescita salvo poiannullare i guadagni. Anche lo Spread è tornato a salire. 

Moody’s su Italia: “Mercati resteranno nervosi ma estremis...