Moody’s porta rating Saipem a Ba3 con outlook stabile

(Teleborsa) – Moody’s Investors Service ha rivisto il corporate family rating (CFR) di Saipem a Ba3 da Ba2 e il rating del programma MTN senior della controllata Saipem Finance International a Ba3 da Ba2. L’outlook su Saipem e Saipem Finance International è passato a stabile da negativo.

Nel motivare il taglio Moody’s ha fatto riferimento ad un aumento del debito ed alle persistenti incertezze in Mozambico, ma vengono citati come elementi positivi il rialzo dei prezzi del petrolio e del gas e l’importanza di Saipem per l’economia italiana.

Nonostante le metriche creditizie attualmente deboli, il CFR Ba3 con outlook stabile è supportato principalmente dal forte portafoglio ordini di Saipem, che fornisce una certa visibilità dei ricavi, nonostante le incertezze sulla tempistica dei progetti. Il portafoglio ordini si è attestato su un livello elevato di circa 22 miliardi a fine settembre 2021 escluse le entità non consolidate, circa 1 miliardo in più rispetto a fine 2019.

L’agenzia di rating sottolinea che, dall’inizio della pandemia, Saipem non ha avuto grandi progetti cancellati e ha continuato a diversificare il proprio business al di fuori del tradizionale settore del petrolio e del gas, grazie a vari progetti infrastrutturali e progetti rinnovabili.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Moody’s porta rating Saipem a Ba3 con outlook stabile