Moody’s avverte l’Italia: rating sotto osservazione

(Teleborsa) – Mentre continua il braccio di ferro tra Matteo Salvini e il presidente della Repubblica Mattarella su Paolo Savona all’Economia, arrivano cattive notizie per il nuovo governo, ancora prima di insediarsi. 

L’agenzia di valutazione del credito Moody’s ha annunciato di aver avviato la procedura di revisione del rating sovrano dell’Italia – attualmente «Baa2» – per un possibile declassamento.  Una decisione che prende le mosse dal “significativo rischio di un indebolimento della forza di bilancio, dati i piani della nuova coalizione di governo”, e dal “pericolo di stallo degli sforzi per le riforme strutturali”. Pericolo che si unisce a quello di capovolgere le “riforme passate, come quella delle pensioni adottata nel 2011”.

L’Italia è l’unico Paese dell’Eurozona ad avere un rating «Baa2», un livello distante soltanto due gradini dal voto «junk», cioè speculativo.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Moody’s avverte l’Italia: rating sotto osservazione