Moody’s alza l’outlook del sistema bancario italiano

(Teleborsa) – L’outlook del sistema bancario italiano è stato rivisto al rialzo da Moody’s, da “negativo” a “stabile” sull’aspettativa che l’economia
italiana tornerà a crescere quest’anno dopo la forte contrazione prodotta dal coronavirus nel 2020. Secondo l’agenzia di rating “il settore beneficerà di più bassi accantonamenti IFRS 9 sulle perdite su crediti attese rispetto allo scorso anno, anche se le rettifiche resteranno alte”.

“I crediti problematici aumenteranno, in particolar modo dopo che le moratorie legate al coronavirus finiranno” anche se “il continuo supporto del governo nella forma di presiti garantiti, assieme al proseguimento delle cessioni di NPL, compenseranno parzialmente il deterioramento della qualità degli asset”, si legge in una nota di Moody’s Investors Service.

Le prospettive sono state modificate a stabili da negative per 6 dei 10 più grandi sistemi bancari europei (Belgio, Danimarca, Francia, Italia, Paesi Bassi e Spagna). “I cambiamenti nelle prospettive riflettono la nostra aspettativa che il deterioramento del rischio degli asset sarà moderato e che la redditività riprenderà con il miglioramento delle economie dopo il forte calo del PIL reale nel 2020″, ha affermato Louise Lundberg, Vice President e Senior Credit Officer di Moody’s.

“Tuttavia, le condizioni commerciali saranno ancora difficili poiché le misure di sostegno del governo verranno gradualmente ritirate e i percorsi di ripresa resteranno disomogenei in tutto il continente”, ha aggiunto.

Moody’s ha mantenuto le sue prospettive stabili sui sistemi bancari svedese e svizzero e ha mantenuto le sue prospettive negative per i sistemi bancari in Germania e nel Regno Unito (già negative prima della pandemia). Per le banche tedesche, ciò riflette l’erosione della redditività dovuta ai bassi tassi di interesse e alla scarsa efficienza. Per le banche britanniche, ciò riflette il previsto deterioramento della qualità degli attivi poiché le misure di sostegno vengono ritirate e le continue pressioni sulla redditività sono ora accentuate da tassi più bassi.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Moody’s alza l’outlook del sistema bancario italiano