Montecitorio, Toninelli: investimenti ferroviari fondamentali per il Governo

(Teleborsa) – La linea politico-economica impostata dal Governo mira a portare il Paese verso una stagione di crescita e di equità sociale attraverso gli investimenti, soprattutto in ambito ferroviario. Lo ha detto il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, durante il question time del 27 febbraio alla Camera.

Il Titolare dei Trasporti ha sottolineato come la materia degli investimenti pubblici sia fondamentale e richieda maggiore impegno, specialmente in ambito ferroviario, per quanto riguarda l’azione del MIT. A tal proposito, in materia di Trasporto Pubblico Locale, il Ministro ha ricordato come il programma di investimento fino al 2033 sia finanziato da 13 miliardi di euro di fondi statali, oltre ad un cofinanziamento regionale pari a 1,5 miliardi di euro, destinato “al rinnovo del materiale rotabile per ferrovie urbane, metropolitane, sistemi tranviari, filoviari e autobus su gomma, alla sicurezza delle reti ferroviarie isolate, e anche alle ciclovie”.

Inoltre, il Ministro ha menzionato le opere prioritarie segnalate nel dossier Pendolaria 2018, evidenziando come queste siano oggetto di interventi nel Contratto di Programma 2017–2021 con RFI, sbloccato dall’approvazione del MIT e pronto ad essere reso operativo non appena giungerà la convalida del MEF.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Montecitorio, Toninelli: investimenti ferroviari fondamentali per il G...