Monsanto rifiuta le avances di Bayer

(Teleborsa) – La proposta di matrimonio della Bayer non piace a Monsanto, che però si è dimostrata aperta al corteggiamento. Il consiglio di amministrazione del gruppo americano dell’agrochimica ha dichiarato all’unanimità “la proposta incompleta e finanziariamente inadeguata”, dicendo inoltre di essere “aperta a continuare discussioni costruttive per capire se una transazione che sia nel migliore interesse dei soci di Monsanto possa essere raggiunta”.
Il management, infatti, crede “nei benefici notevoli che una strategia integrata può fornire agli agricoltori e alla società”. “Tuttavia, la proposta attuale sottovaluta molto la nostra azienda e inoltre non affronta adeguatamente o non fornisce rassicurazioni su alcuni dei rischi finanziari e regolatori potenziali legati all’esecuzione della transazione”. 

Positivo il titolo Bayer sulla piazza di Francoforte: +1%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Monsanto rifiuta le avances di Bayer