Mondo TV in calo a Piazza Affari

(Teleborsa) – Mondo TV accelera sulla crescita anche con acquisizioni. Il CdA della società ha approvato la sottoscrizione con Atlas Special Opportunities di un accordo con il quale quest’ultima si impegna a sottoscrivere, in diverse tranche e solo a seguito di specifiche richieste di sottoscrizione formulate dalla società, 72 bond convertibili in azioni per un valore di 250.000 euro ciascuno.

In particolare, il contratto Atlas prevede la facoltà della società di richiedere la sottoscrizione dei bond entro 18 mesi a partire dalla data dell’assemblea che sarà convocata per approvare l’aumento di capitale riveniente dal contratto Atlas o il 31 dicembre 2019, in due tranche di cui la prima per 44 bond, per un controvalore complessivo di 11 milioni di euro, e la seconda per 28 bond per un controvalore complessivo di 7 milioni di euro.

Con l’emissione dei bond, Atlas si impegnerà a convertire i medesimi in azioni ordinarie della società entro un periodo massimo di 36 mesi dalla loro emissione secondo un meccanismo di determinazione del numero di azioni da emettere in sede di conversione. Inoltre il contratto prevede l’emissione a favore di Atlas di un warrant che darà diritto a sottoscrivere entro un periodo di 5 anni dalla sua emissione, 450.000 azioni Mondo TV al prezzo di 7,5 euro per azione, per un valore complessivo di 3,375 mln.

L’intera operazione è finalizzata a destinare adeguate risorse al rafforzamento della struttura operativa e amministrativa della società anche in vista di futuri sviluppi in termini di crescita per linee esterne ed espansione internazionale. Con le risorse reperibili con la nuova linea Atlas, il gruppo può infatti guardarsi intorno, in maniera aggressiva, esplorando le possibili opportunità per accelerare le proprie prospettive di crescita, anche per linee esterne.

A Piazza Affari Mondo TV scivola di oltre il 6%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Mondo TV in calo a Piazza Affari