Mondo TV alza le stime di utile, ok al nuovo business plan al 2021

(Teleborsa) – Il Consiglio di Amministrazione di Mondo TV ha approvato il nuovo business plan quinquennale, aggiornando in miglioramento le previsioni in parte già previste nel piano quinquennale approvato in data 5 novembre 2015.

Il nuovo piano prevede: valore della produzione che passa da circa 37,8 milioni di euro nel 2017 a circa 84,5 milioni del 2021, con un tasso di crescita cumulato nel periodo di circa il 124%; margine operativo lordo (EBITDA) da circa 25,9 milioni nel 2017 a circa 63,8 milioni nel 2021, con un tasso di crescita cumulato di circa il 147%; risultato operativo (EBIT) atteso da circa 17,9 milioni nel 2017 a circa 38,2 milioni nel 2021 con un tasso di crescita superiore al 114%; Utile netto dai 11,6 milioni del 2017 visto a circa 24,5 milioni del 2021 con un tasso di crescita del 111%.

Rispetto al business plan precedente, l’utile netto atteso per il periodo 2017-2020 è superiore di circa il 22%.

La posizione finanziaria netta è prevista positiva per tutto il periodo di piano; il Patrimonio netto è atteso al 2021 ad un valore superiore ai 100 milioni.

Il CdA ha approvato anche il Preconsuntivo 2016: valore della produzione 2016 atteso a 27,3 milioni rispetto ai 18,9 milioni del 2015 con un incremento pari a 8,4 milioni ed al 44% in termini percentuali. Margine operativo lordo (EBITDA) visto a 18,3 milioni rispetto ai 9,3 milioni del 2015 con un incremento pari a 9 milioni ed al 97% in termini percentuali; risultato operativo (EBIT) previsto a 11,7 milioni rispetto ai 5,6 milioni del 2015 con un incremento pari a 6,1 milioni ed al 109% in termini percentuali. 

L’Utile netto è atteso a circa 8 milioni rispetto ai 3,1 milioni del 2015 con un incremento pari a 4,9 milioni ed al 158% in termini percentuali.  L’utile netto atteso per il 2016 è superiore di circa il 25% rispetto a quanto previsto a budget.

Brillante rialzo a Piazza Affari per il titolo Mondo Tv, che lievita in modo prepotente, con un guadagno del 2,91%.

Mondo TV alza le stime di utile, ok al nuovo business plan al 202...