Mondiale di calcio, Lufthansa potenzia i collegamenti con la Russia

(Teleborsa) – Il campionato del mondo di calcio 2018 in Russia si avvicina e la programmazione dei voli, in particolare per Mosca e San Pietroburgo, si intensifica.

La Germania che difende il titolo conquistato in Brasile spingerà verso gli stadi russi migliaia di sostenitori. E’ il motivo per cui Lufthansa, vettore ufficiale della squadra tedesca, ha aggiunto 85 voli alle frequenze del suo network di collegamenti, mettendo a disposizione 18mila posti.

Per garantire la massima capacità sulle principali tratte Lufthansa impiegherà gli Airbus A330 nella configurazione da 275 posti.

Insieme all’incremento dei voli di linea, prevista anche una pianificazione di voli charter con destinazione Kaliningrad, Rostov, Samara e Sochi, che solo alcune delle altre città che ospitano le partite dei gironi della fase finale del mondiale 2018. Le altre sono Nizhny Novgorod, Kazan, Saransk, Volgograd, Rostov sul Don e Ekaterinburg.

Le richieste di biglietti aerei sta lievitando soprattutto dai Paesi con seguito maggiore, come Brasile e Argentina in Sudamerica, Spagna, Francia e Inghilterra in Europa.

L’assenza dell’Italia dalla fase finale della competizione toglierà una quota importante di traffico, compensata però dai flussi da altre nazioni come la stessa Svezia che ha eliminato gli azzurri.

L’andamento dei risultati è destinato a muovere gli slot da un punto all’altro della Russia. In generale le compagnie aeree di lungo raggio, al pari di Lufthansa, saranno massicciamente impegnate tra metà giugno a metà luglio a trasportare migliaia di sostenitori verso le città che ospitano le gare del mondiale di calcio 2018.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Mondiale di calcio, Lufthansa potenzia i collegamenti con la Russia