Mondadori, Mauri: Covid-19 non modifica solide prospettive

(Teleborsa) – L’assemblea degli Azionisti di Arnoldo Mondadori Editore ha approvato il bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2019 e esaminato il bilancio consolidato 2019 del Gruppo. Il risultato netto è di 28,2 milioni di euro (Ifrs 16), in linea con le previsioni.

Nella sua relazione, l’Amministratore Delegato, Ernesto Mauri, ha confermato che “quanto sta accadendo in relazione all’emergenza Covid-19 non modifica le solide prospettive di medio-lungo periodo del Gruppo“.

L’assemblea degli azionisti, anche ad esito della manifestata intenzione di voto del socio Fininvest, resa pubblica l’8 aprile scorso, “ha deliberato di non distribuire un dividendo – come proposto in data 17 marzo 2020 dal Consiglio di Amministrazione – e di destinare integralmente a riserva straordinaria l’utile netto di Arnoldo Mondadori Editore al 31 dicembre 2019, pari a 28,2 milioni di euro (IFRS 16)”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Mondadori, Mauri: Covid-19 non modifica solide prospettive