Mondadori in rosso: sciopero per cessione due periodici

(Teleborsa) – Si muove in profondo rosso Mondadori, che è in forte flessione a Piazza Affari, mostrando una perdita del 4,26% sui valori precedenti. A deprimere il titolo la decisione della casa editrice della famiglia Berlusconi di cedere a European Network le testate settimanali “TuStyle” e “Confidenze“. 

Il Consiglio di Amministrazione di Arnoldo Mondadori Editore, esaminate le offerte vincolanti ricevute dal gruppo ceco European Network relative all’acquisizione dei magazine settimanali Tustyle e Confidenze, ha deliberato di dare mandato all’Amministratore Delegato di svolgere le attività funzionali al completamento dell’operazione, “che si inserisce nell’ambito della strategia più volte annunciata di focalizzazione del portafoglio prodotti sui brand core a maggiore redditività e potenzialità di sviluppo multicanale”, si legge nella nota emessa in occasione della pubblicazione dei conti del 1° trimestre 2018, risultati inferiori alle attese del mercato. 

Preoccupati i lavoratori della Mondadori, che hanno proclamato uno sciopero immediato che proseguirà fino a lunedì 21 maggio 2018.  Il sospetto “è che siamo di fronte a un’operazione di dismissione mascherata, per liberarsi dei lavoratori senza metterci la faccia”, affermano i giornalisti. 

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Mondadori in rosso: sciopero per cessione due periodici