Moncler scatta in Borsa. Piace l’accordo sul Patent Box

(Teleborsa) – Ottimo avvio di settimana per Moncler, che si porta in cima al paniere delle blue-chip milanesi con un rialzo del 2,72% a 25,32 euro.

Venerdì 15 dicembre, a Borsa chiusa, il luxury brand ha annunciato di aver siglato l’accordo preventivo con l’Agenzia delle Entrate italiana per l’accesso all’agevolazione fiscale del Patent Box.

Il beneficio fiscale stimato per per il triennio 2015-2017 è di circa 34 milioni di euro, e sarà totalmente riflesso nei risultati 2017.

La società ha inoltre raggiunto un accordo relativamente alle verifiche fiscali in corso, inerenti a tematiche di transfer pricing.

L’accordo prevede un costo totale di 24,5 milioni di euro che, al netto degli accantonamenti esistenti, avrà un impatto sui risultati 2017 pari a 14,5 milioni di euro.

A livello operativo si prevede un proseguimento della seduta all’insegna del toro con resistenza vista a quota 25,66 e successiva a 26,35. Supporto a 24,97.

Moncler scatta in Borsa. Piace l’accordo sul Patent Box