Moncler passa in positivo. Ingresso soci SPW in Ruffini Partecipazioni

(Teleborsa) – Prepotente rialzo per Moncler, che inverte la rotta dell’avvio mostrando una salita bruciante del 3,12% sui valori precedenti.

L’analisi del titolo eseguita su base settimanale mette in evidenza la trendline rialzista dell’azienda nota per i piumini più pronunciata rispetto all’andamento del FTSE MIB. Ciò esprime la maggiore appetibilità verso il titolo da parte del mercato.

Le implicazioni di breve periodo di Moncler sottolineano l’evoluzione della fase positiva al test dell’area di resistenza 45,54 Euro. Possibile una discesa fino al bottom 42,84. Ci si attende un rafforzamento della curva al test di nuovi target 48,24.

Nell’ambito dell’aggregazione in Moncler di Sportswear Company, che controlla il marchio Stone Island, Ruffini Partecipazioni Holding (holding di partecipazioni interamente controllata dall’amministratore delegato di Moncler Remo Ruffini) ha raggiunto un accordo con i soci SPW (Rivetex e altri soci di SPW appartenenti alla famiglia Rivetti) volto a disciplinare il loro ingresso in Ruffini Partecipazioni (“RP”), subholding di partecipazioni controllata da RPH e che detiene azioni Moncler rappresentative del 22,5% del capitale sociale.

L’accordo di investimento – spiega una nota – costituisce l’espressione concreta della condivisione del progetto industriale e del disegno strategico sottostante all’operazione. L’ingresso di Carlo Rivetti e dei Soci SPW nel capitale di RP avviene, infatti, con l’intendimento di poter contribuire, anche quali soci stabili di Moncler, al successo dell’integrazione tra i due gruppi in una prospettiva di lungo periodo.

L’ingresso dei nuovi soci nel capitale di RP avverrà mediante il conferimento (attraverso un veicolo di nuova costituzione, “Newco S”) di tutte le azioni di nuova emissione Moncler che i Soci SPW riceveranno nell’ambito di un aumento di capitale sociale a pagamento di Moncler a loro riservato, di importo pari al 50% del corrispettivo per la cessione della loro partecipazione complessivamente detenuta in SPW (per maggiori informazioni al riguardo si rinvia al comunicato stampa di Moncler diffuso in data odierna).

L’accordo e così l’ingresso dei nuovi soci in RP non determinerà obblighi di offerta pubblica di acquisto.

Ad esito del conferimento, il capitale sociale di RP (che cambierà denominazione in Double R) sarà suddiviso tra RPH, con una quota pari al 82,5% del capitale sociale, e i Soci SPW (tramite Newco S), con una quota pari al 17,5% del capitale sociale. RP sarà titolare di una partecipazione pari al 22,8% del capitale sociale di Moncler (assumendo, allo stato, l’integrale pagamento per cassa da parte di Moncler della partecipazione in SPW detenuta da Temasek).

Le previsioni parasociali dell’Accordo di Investimento sono volte a fornire ai Soci SPW (tramite Newco S), quali partner industriali, determinati diritti di minoranza qualificata relativi alla loro partecipazione nella società, e non sono comunque idonee ad incidere
sull’attuale assetto di governance e di controllo di Moncler, in quanto Remo Ruffini continuerà ad esercitare, per il tramite di RPH, il controllo su RP.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Moncler passa in positivo. Ingresso soci SPW in Ruffini Partecipazioni