Moncler, fatturato 1° trimestre cresce a doppia cifra

(Teleborsa) – Moncler chiude il primo trimestre con ricavi in crescita a doppia cifra grazie al forte contributo di Cina, Corea e Nord America ed alla decisa accelerazione dell’eCommerce, che ha controbilanciato gli effetti delle misure di contenimento della pandemia da Covid-19.

I ricavi consolidati sono stati pari a 365,5 milioni di euro, in aumento del 21% a tassi di cambio costanti e del 18% a tassi di cambio correnti, rispetto aio 310,1 milioni nel primo trimestre 2020. Rispetto al primo trimestre 2019 i ricavi consolidati sono diminuiti del 2% a tassi di cambio costanti (-3% a tassi di cambio correnti).

I ricavi retail hanno raggiunto 279,2 milioni, +22% a tassi di cambio costanti e +18% a tassi di cambio correnti, mentre i ricavi wholesale sono stati pari a 86,3 milioni, +17% a tassi di cambio correnti e costanti.

“È iniziato un anno importante. Un anno che ci auguriamo di rinascita e di nuova energia. Un anno che, per Moncler, sarà anche di
grande impegno e progettualità”, ha affermato l’Ad Remo Ruffini, citando anche la recente acquisizione di Stone Island, che sarà consolidata nel secondo trimestre.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Moncler, fatturato 1° trimestre cresce a doppia cifra