MolMed sigla accordo per commercializzazione Zalmoxis in Asia

(Teleborsa) – MolMed e TTY Biopharm siglano un contratto in esclusiva per la commercializzazione di Zalmoxis in alcuni Paesi asiatici.

Il contratto di licenza e distribuzione  definisce itermini e le condizioni per importazione, uso, commercializzazione, vendita e/o
distribuzione di Zalmoxis nel trattamento di neoplasie ematologiche a Taiwan, Hong Kong, Singapore, Tailandia, Filippine, Vietnam e Malesia, come previsto nel term sheet firmato dalle due società il 7 febbraio scorsoi.

Zalmoxis ha ottenuto dalla Commissione Europea l’autorizzazione all’immissione condizionata in commercio per iltrattamento di pazienti adulti affetti da leucemie o altre neoplasie ematologiche ad alto rischio, impiegata in combinazione con il trapianto
aplo-identicodi cellule staminali emopoietiche.

In base ai termini e alle condizioni del contratto siglato oggi, le domande di autorizzazione all’immissione in commercio di Zalmoxis nei Paes interessati saranno depositate a cura e a spese di TTY che, se necessario, effettuerà anche ulteriori sperimentazioni cliniche per ottenere dette autorizzazioni, e condurrà tutte le attività regolatorie che ne seguiranno, ivi incluse l’accesso al mercato e la negoziazione di prezzo e rimborso. 

MolMed  potrà ricevere fino a 13,5 milioni di Euro comprensivi  di un pagamento iniziale e di milestones legate allo svolgimento dei processi autorizzativi e al raggiungimento di determinati livelli di ricavi; le verranno inoltre riconosciute royalties tra il 10% e il 20% delle vendite annue nette effettuate in ciascun Paese coperto dall’accordo.

Frattanto, il titolo MolMed sta facendo piuttosto bene oggi a Piazza Affari, dove guadagna il 2,84%

MolMed sigla accordo per commercializzazione Zalmoxis in Asia
MolMed sigla accordo per commercializzazione Zalmoxis in Asia