Moderati guadagni alla Borsa di New York

(Teleborsa) – Lieve aumento per la Borsa di Wall Street, con il Dow Jones che sale dello 0,42% a 24.355,41 punti; sulla stessa linea l’S&P-500, che si porta a 2.730,84 punti. In denaro il Nasdaq 100 (+0,91%), come l’S&P 100 (0,6%).

Si distinguono nel paniere S&P 500 i settori Energia (+1,22%), Information Technology (+1,08%) e Beni di consumo secondari (+0,94%). Il settore Telecomunicazioni, con il suo -0,62%, si attesta come peggiore del mercato.

In cima alla classifica dei colossi americani componenti il Dow Jones, General Electric (+8,24%) su alcune indiscrezioni che parlano di uno spin-off della divisione health-care e della separazione dalla compagnia di servizi petroliferi Baker Hughes, Visa (+2,02%), Apple (+1,93%) e Cisco Systems (+1,66%). Le più forti vendite, invece, si manifestano su Intel, che prosegue le contrattazioni con un -2,34%. 

Tra i protagonisti del Nasdaq 100, Mercadolibre (+5,81%), Netflix (+5,20%), Align Technology (+2,72%) e Micron Technology (+2,50%). Le più forti vendite, invece, si manifestano su Incyte, che prosegue le contrattazioni a -7,05%. Seduta drammatica per Liberty Global, che crolla del 2,53%. Sensibili perdite per Sirius XM Radio, in calo del 2,40%.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Moderati guadagni alla Borsa di New York