Moderati guadagni alla Borsa di New York

(Teleborsa) – La borsa di Wall Street taglia il traguardo di metà seduta con gli indici in territorio positivo dopo un avvio prudente condizionato da alcuni dati deludenti, in particolare l’inflazione americana e la produzione industriale.

Tra gli indici statunitensi, il Dow Jones sale dello 0,55% a 34.767 punti; sulla stessa linea, l’S&P-500 procede a piccoli passi, avanzando a 4.470 punti. In moderato rialzo il Nasdaq 100 (+0,3%); sulla stessa tendenza, leggermente positivo l’S&P 100 (+0,54%).

Si distinguono nel paniere S&P 500 i settori energia (+2,95%), beni industriali (+1,00%) e finanziario (+0,97%).


In cima alla classifica dei colossi americani componenti il Dow Jones, Walgreens Boots Alliance (+2,42%), Caterpillar (+1,81%), United Health (+1,67%) e Amgen (+1,47%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Nike, che continua la seduta con -1,47%.

Piccola perdita per Goldman Sachs, che scambia con un -0,89%.

Tra i best performers del Nasdaq 100, Ebay (+4,48%), Comcast (+2,92%), Citrix Systems (+2,64%) e Twenty-First Century Fox (+2,61%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Wynn Resorts, che prosegue le contrattazioni a -7,49%.

In apnea Electronic Arts, che arretra del 5,04%.

Tonfo di Starbucks, che mostra una caduta del 4,43%.

Lettera su Qualcomm, che registra un importante calo del 2,06%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Moderati guadagni alla Borsa di New York