Moderati guadagni alla Borsa di New York

(Teleborsa) – Lieve aumento per la Borsa di Wall Street, con il Dow Jones che sale dello 0,67% a 34.100 punti; sulla stessa linea, piccolo scatto in avanti per l’S&P-500, che arriva a 4.265 punti. Positivo il Nasdaq 100 (+0,86%); con analoga direzione, leggermente positivo l’S&P 100 (+0,64%).

Si distinguono nel paniere S&P 500 i settori informatica (+0,94%), sanitario (+0,82%) e beni di consumo secondari (+0,75%).

Si muovono in positivo le banche, a poche ore dalla diffusione dei risultati degli stress test annuali della FED, il cui rilascio è previsto dopo la chiusura della sessione odierna. Le banche USA sono state costrette a congelare i dividendi e interrompere i riacquisti durante la pandemia, e i risultati odierni degli stress test dovrebbero dare loro il via libera per aumentare i pagamenti.

Tra i protagonisti del Dow Jones, Salesforce.Com (+1,48%), Visa (+1,30%), United Health (+1,22%) e Amgen (+1,18%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Honeywell International, che prosegue le contrattazioni a -7,13%.

Pessima performance per Walgreens Boots Alliance, che registra un ribasso del 2,34%.

Tra i best performers del Nasdaq 100, Bed Bath & Beyond (+6,64%), Tesla Motors (+2,83%), Moderna (+2,27%) e Autodesk (+1,71%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Biogen, che continua la seduta con -4,50%.

Sessione nera per Dollar Tree, che lascia sul tappeto una perdita del 2,20%.

Fiacca Vodafone, che mostra un piccolo decremento dello 0,95%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Moderati guadagni alla Borsa di New York