Moderati guadagni alla Borsa di New York

(Teleborsa) – Lieve aumento per la Borsa di Wall Street, con il Dow Jones che sale dello 0,28% a 26.543 punti; sulla stessa linea, l’S&P-500 procede a piccoli passi, avanzando a 3.232 punti.

Buona la prestazione del Nasdaq 100 (+1,24%); sulla stessa tendenza, in frazionale progresso l’S&P 100 (+0,57%).

Informatica (+1,27%), materiali (+1,01%) e sanitario (+0,67%) in buona luce sul listino S&P 500. In fondo alla classifica, i maggiori ribassi si manifestano nei comparti utilities (-1,22%), finanziario (-0,74%) e energia (-0,51%).

Al top tra i giganti di Wall Street, DOW (+3,13%), Apple (+1,79%), Merck & Co (+1,56%) e 3M (+1,51%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Boeing, che continua la seduta con -2,50%.

Sotto pressione Raytheon Technologies, che accusa un calo dell’1,84%.

Scivola JP Morgan, con un netto svantaggio dell’1,54%.

In rosso Travelers Company, che evidenzia un deciso ribasso dell’1,52%.

Tra i best performers del Nasdaq 100, Moderna (+8,25%), Alexion Pharmaceuticals (+5,76%), KLA-Tencor (+4,83%) e Biogen (+4,53%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Mattel, che prosegue le contrattazioni a -4,06%.

Vendite a piene mani su Twenty-First Century Fox, che soffre un decremento del 3,56%.

Pessima performance per Wynn Resorts, che registra un ribasso del 3,50%.

Sessione nera per Baidu, che lascia sul tappeto una perdita del 3,03%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Moderati guadagni alla Borsa di New York