Moderati guadagni alla Borsa di New York

(Teleborsa) – Lieve aumento per la Borsa di Wall Street, con il Dow Jones che sale dello 0,64% a 28.767,49 punti; sulla stessa linea, lo S&P-500 avanza in maniera frazionale, arrivando a 3.256,16 punti. In rialzo il Nasdaq 100 (+0,82%), come l’S&P 100 (0,7%).

informatica (+1,05%), finanziario (+0,87%) e telecomunicazioni (+0,81%) in buona luce sul listino S&P 500. Il settore energia, con il suo -1,76%, si attesta come peggiore del mercato.

Al top tra i giganti di Wall Street, American Express (+2,14%), United Health (+2,05%), Home Depot (+1,80%) e Visa (+1,63%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Walgreens Boots Alliance, che ottiene -5,62%.

Soffre Exxon Mobil, che evidenzia una perdita dell’1,48%.

Preda dei venditori Boeing, con un decremento dell’1,41%.

Fiacca Chevron, che mostra un piccolo decremento dello 0,81%.

Tra i best performers del Nasdaq 100, Tesla Motors (+5,84%), Viacom (+3,24%), Intuit (+2,82%) e Vertex Pharmaceuticals (+2,77%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Liberty Global, che prosegue le contrattazioni a -4,53%.

Pesante Liberty Global, che segna una discesa di ben -4,42 punti percentuali.

Si concentrano le vendite su Dollar Tree, che soffre un calo dell’1,59%.

Vendite su Bed Bath & Beyond, che registra un ribasso dell’1,40%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Moderati guadagni alla Borsa di New York