Moderati guadagni alla Borsa di New York

(Teleborsa) – New York continua sopra la parità questo lunedì di borsa. Le contrattazioni americane si trovano in territorio positivo grazie alle buone notizie arrivate durante il weekend sulla ripresa delle trattative commerciali tra Stati Uniti e Cina.

A metà seduta si ha un lieve aumento per la Borsa di Wall Street, con il Dow Jones che sale dello 0,37% a 26.699,56 punti. Sulla stessa linea, leggero aumento per lo S&P-500, che si porta a 2.959,39 punti mentre salgono il Nasdaq 100 (+1,09%) e l’S&P 100 (0,4%).

Si distinguono nel paniere S&P 500 i settori informatica (+1,29%), finanziario (+0,94%) e beni di consumo secondari (+0,75%). Il settore utilities, con il suo -1,02%, si attesta come peggiore del mercato.

Tra i protagonisti del Dow Jones, Nike (+1,86%), Apple (+1,79%), JP Morgan (+1,51%) e IBM (+1,42%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Dowdupont, che continua la seduta con -2,12%.

Calo deciso per Boeing, che segna un -1,46%.

Contrazione moderata per Caterpillar, che soffre un calo dello 0,60%.

Sottotono Verizon Communication che mostra una limatura dello 0,58%.

Tra i best performers del Nasdaq 100, Wynn Resorts (+6,26%), Skyworks Solutions (+5,31%), Ctrip.Com International Spon Each Rep (+4,59%) e Microchip Technology (+4,41%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Twenty-First Century Fox, che continua la seduta con -1,69%.

Sotto pressione Ulta Beauty, con un forte ribasso dell’1,56%.

Soffre FOX, che evidenzia una perdita dell’1,52%.

Preda dei venditori Biomarin Pharmaceutical, con un decremento dell’1,26%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Moderati guadagni alla Borsa di New York