Moderati guadagni alla Borsa di New York

(Teleborsa) – Lieve aumento per la Borsa di Wall Street, con il Dow Jones che sale dello 0,35% a 26.541,8 punti, mentre risulta incolore lo S&P-500, che continua la seduta a 2.904,73 punti, sui livelli della vigilia. Pressoché invariato il Nasdaq 100 (-0,01%), come l’S&P 100 (0,1%).

Dal fronte macro hanno entusiasmato le vendite al dettaglio ai massimi da settembre 2017 e le richieste di sussidio alla disoccupazione ai minimi dal 1969.

In luce sul listino nordamericano S&P 500 il comparto beni industriali.

Tra i protagonisti del Dow Jones, Travelers Company (+3,27%), Caterpillar (+1,52%), United Health (+1,43%) e United Technologies (+1,03%). I più forti ribassi, invece, si verificano su Merck & Co -1,62%. Spicca la prestazione negativa di Pfizer, che scende dell’1,54%.

Sul podio dei titoli del Nasdaq, Biomarin Pharmaceutical (+1,64%), Asml Holding Nv Eur0.09 Ny (+1,54%), Intuitive Surgical (+1,48%) e Align Technology (+1,47%). I più forti ribassi, invece, si verificano su Check Point Software Technologies -10,26%. Crolla Mercadolibre, con una flessione del 2,51%. Workday scende dell’1,90%. Calo deciso per Cadence Design Systems, che segna un -1,81%.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Moderati guadagni alla Borsa di New York