Moderate perdite a Wall Street

(Teleborsa) – Si muove in frazionale ribasso Wall Street, appesantita in particolare dalla trimestrale di Amazon e mentre gli investitori guardano con attenzione alla variante Delta.

Tra gli indici statunitensi, il Dow Jones sta lasciando sul parterre lo 0,37%; sulla stessa linea, cede alle vendite l’S&P-500, che retrocede a 4.400 punti. Sotto la parità il Nasdaq 100, che mostra un calo dello 0,53%; come pure, leggermente negativo l’S&P 100 (-0,69%).

In discesa a Wall Street tutti i comparti dell’S&P 500. In fondo alla classifica, i maggiori ribassi si manifestano nei comparti beni di consumo secondari (-2,26%), energia (-1,85%) e finanziario (-0,61%).


Tra le migliori Blue Chip
del Dow Jones, Procter & Gamble (+2,42%), Honeywell International (+0,67%) e Cisco Systems (+0,55%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Caterpillar, che prosegue le contrattazioni a -3,59%.

Seduta drammatica per Boeing, che crolla del 2,20%.

Sottotono Chevron che mostra una limatura dello 0,97%.

Deludente American Express, che si adagia poco sotto i livelli della vigilia.

Tra i best performers del Nasdaq 100, KLA-Tencor (+8,12%), Liberty Global (+4,65%), Liberty Global (+4,35%) e Charter Communications (+3,94%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Amazon, che continua la seduta con -6,75%.

Sensibili perdite per Ebay, in calo del 6,14%.

In apnea American Airlines, che arretra del 3,07%.

Tonfo di Discovery, che mostra una caduta del 2,58%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Moderate perdite a Wall Street