Modelleria Brambilla assemblea approva bilancio 2015

(Teleborsa) – L’Assemblea degli Azionisti di Modelleria Brambilla ha approvato il Bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2015 che si è chiuso  con il valore della produzione, pari a Euro 16,7 milioni, esprime un consolidamento rispetto al 2014 (Euro 16,5 milioni) a conferma della capacità dell’azienda di mantenere la propria quota di mercato, grazie agli investimenti effettuati negli anni precedenti.

L’EBITDA è pari a Euro 2,2 milioni (EBITDA margin pari al 13,0%), +8% rispetto a Euro 2 milioni nel 2014 (EBITDA margin pari al 12,2%).

L’EBIT è pari a Euro 1,43 milioni, +4% rispetto al 2014 (Euro 1,37 milioni).

L’utile ante imposte si attesta a Euro 0,73 milioni, +51% rispetto al 2014 (Euro 0,48 milioni).

L’utile netto è pari a Euro 0,44 milioni, +127% rispetto al 2014 (Euro 0,19 milioni), per effetto della riduzione del tax rate legata all’eliminazione del costo del personale assunto a tempo indeterminato dalla base imponibile Irap.

La Posizione Finanziaria Netta (inclusi leasing finanziari) si attesta a Euro 5,2 milioni (Euro 4,2 milioni al 31 dicembre 2014) per effetto dell’investimento immobiliare nel nuovo sito produttivo.

L’Assemblea ha deliberato di destinare l’utile di esercizio per Euro 18.607,78 a riserva legale e una quota per Euro 353.547,85 a reintegro della riserva di rivalutazione, al fine di continuare nella politica di rafforzamento del capitale proprio a supporto del capitale investito.

Modelleria Brambilla assemblea approva bilancio 2015
Modelleria Brambilla assemblea approva bilancio 2015