Moda, settore vale il 4% del PIL – Report R&S Mediobanca

(Teleborsa) – Con un giro d’affari che, nel 2016, si è attestato 66,1 miliardi di euro, le aziende del settore moda Italia rappresentano il 4% del PIL nazionale. Tra i settori si conferma predominante l’abbigliamento, seguito dalla pelletteria, ma il più dinamico è la gioielleria. Il fatturato estero, oltre a essere molto rilevante (64,4% del totale) è anche quello che è cresciuto maggiormente (+24,7%) sul 2012. 

E’ in sintesi il quadro che emerge dal rapporto annuale dell’Area Studi Mediobanca sul settore moda.

Non solo, si tratta di aziende con un’elevata solidità finanziaria: sono più capitalizzate e più liquide (hanno in cassa oltre 9 miliardi) rispetto ai valori della grande industria italiana.

Moda, settore vale il 4% del PIL – Report R&S Mediobanca
Moda, settore vale il 4% del PIL – Report R&S Mediobanc...