Mobilità personale ATA, Anief interviene su profili e organici

(Teleborsa) – Nuovo incontro per la mobilità del personale amministrativo della scuola, in particolare per il personale che proviene dalle cooperative: si tratta di 20mila lavoratori socialmente utili (LSU) che sono stati assunti come lavoratori a tempo indeterminato. Lo ha annunciato Marcello Pacifico, Presidente del sindacato Anief, sottolineando che la delegazione del sindacato “è di nuovo concentrata sul problema degli organici”.

“Quando sono state fatte queste assunzioni – afferma il sindacalista – quei posti in organico dovevano essere aggiuntivi rispetto ai posti che ordinariamente venivano utilizzati dai collaboratori scolastici con contratti a tempo determinato. E’ arrivato ora il momento di incrementare l’organico ATA, inserendo questi 20 mila posti, e di procedere alle immissioni in ruolo a tempo indeterminato di tutto il personale precario che ha svolto per tanti anni il lavoro nella scuola italiana”.

“Un lavoro reso ancora più prezioso in questo momento difficile che sta attraversando la scuola italiana”, afferma il leader dell’Anief, citando le difficoltà create dal Covid e l’alternanza del lavoro fra smart working e presenza.

Per quanto concerne la mobilità – ha spiegato – la delegazione Anief si è concentrata sull‘importanza di permettere il trasferimento
interprovinciale del personale amministrativo. “Sono poche richieste ma sono essenziali per poter garantire, da una parte, a chi è assunto nei ruoli di poter coniugare il diritto alla famiglia ed il diritto al lavoro, dall’altra parte, di poter dare un ruolo a chi per anni ha prestato servizio nello Stato“.

“Dal 2008 l’organico ATA si è ridotto del 25% a volte lasciando non in sicurezza le scuole”, denuncia Pacifico, affermando che “è arrivato il momento, grazie anche all’utilizzo del Recovery Plan per garantire il diritto allo studio, di potenziare l’organico ATA, attivando tutti i profili professionali“.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Mobilità personale ATA, Anief interviene su profili e organici