Mobilità, il car sharing mette la freccia

La flotta di veicoli a noleggio o in sharing sulle strade italiane ha quasi raggiunto quota un milione:i dati del Rapporto Aniasa

(Teleborsa) Continua a vele spiegate l’evoluzione della mobilità nazionale dalla proprietà all’uso del veicolo. Oggi la flotta di veicoli a noleggio o in sharing sulle strade italiane ha quasi raggiunto quota un milione: ogni giorno per ragioni di business e turismo oltre 790.000 persone utilizzano i servizi del noleggio a lungo termine, 94.000 quelli del noleggio a breve termine e oltre 19.000 il car sharing.

PAROLA CHIAVE ADESSO E’ “UTILIZZO”, NON PIU’ PROPRIETA’ – E’ lo scenario che emerge dalla 17esimo Rapporto Aniasa che invita il prossimo governo a rivedere un quadro normativo ormai inadeguato alle mutate condizioni di mercato, con positive ricadute per il Paese. Nel 2017 il settore del noleggio veicoli ha registrato un fatturato in aumento del 7,7%, superando di slancio i 6 miliardi di euro, una flotta che si è avvicinata prepotentemente a quota un milione di veicoli e un volume di immatricolazioni che ha raggiunto l’incidenza del 22% sul mercato nazionale. Il trend in ascesa dello scorso anno evidenzia la graduale affermazione del concetto di utilizzo su quello di proprietà.

SORRIDE IL PRIMO TRIMESTRE DEL NUOVO ANNO –  Anche i dati relativi al primo trimestre del 2018 confermano la forte crescita del settore, con un aumento del 16% del giro d’affari, una flotta salita a 936 mila unità e il nuovo boom delle immatricolazioni, balzate da 154.000 a 172.000 unità. Nel cumulato trimestrale per la prima volta il settore è arrivato al 27,5% dell’intero mercato nazionale: oltre 1 auto su 4 è immatricolata a noleggio. Grazie ai risparmi economici e ai vantaggi gestionali, il noleggio a lungo termine sta oggi sostituendo nelle policy aziendali l’acquisto e il leasing finanziario.

E poi i privati: grazie alle economie di scala, gli operatori del noleggio offrono oggi servizi di mobilità a costi contenuti anche per le famiglie, che non godono delle agevolazioni fiscali previste per le aziende. Secondo un’analisi condotta dall’Associazione insieme a Bain & Company sono oltre 30.000 i privati che hanno già scelto di rinunciare all’auto in proprietà, affidandosi al noleggio.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Mobilità, il car sharing mette la freccia