Mobilità elettrica: BEI a fianco di Be Charge

(Teleborsa) – La Banca Europea per gli Investimenti (BEI) è al fianco di Be Charge nel piano di espansione delle infrastrutture di ricarica per la mobilità elettrica in tutta Italia. E’ questo l’obiettivo dell’accordo siglato oggi a Roma tra la BEI e Be Charge, uno dei primari operatori italiani impegnati nello sviluppo della mobilità sostenibile. Be Charge sarà infatti destinatario di un finanziamento complessivo di 25 milioni di euro per la durata di 10 anni. Il progetto viene supportato dalla Commissione Europea tramite la “Connecting Europe Facility”(CEF).

Sono particolarmente soddisfatto di questa prima operazione in Italia nell’ambito della nuova facility “future mobility” in partnership con la Commissione: lo sviluppo dell‘infrastruttura di ricarica dei veicoli elettrici accelererà l’accesso a forme di trasporto pulito nel Paese“, ha dichiarato Dario Scannapieco, Vice Presidente della Banca Europea per gli Investimenti.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Mobilità elettrica: BEI a fianco di Be Charge