Mnuchin, assegni a famiglie già la prossima settimana

(Teleborsa) – Non temporeggia il segretario al Tesoro americano Steven Mnuchin, che annuncia l’immediato pagamento degli aiuti “Covid” a famiglie ed imprese ed assicura una ordinata transizione del Dipartimento del Tesoro sotto la nuova guida di Janet Yellen.

Mnuchin, in una intervista alla CNBC, ha detto che il nuovo pacchetto di aiuti dal 900 miliardi do dollari, all’approvazione del Congresso, verrà erogato immediatamente e che 600 miliardi di dollari in assegni arriveranno a milioni di famiglie americane già la prossima settimana. L’attuale piano prevede il pagamento di 600 dollari per ogni componente familiare, compresi i bambini, quindi una famiglia di quattro persone potrebbe vedersi rimborsare sino a 2.400 dollari, fatta eccezione per i nuclei che abbiano percepito nel 2019 stipendi superiori ai 75mila dollari.

Questo danaro – ha spiegato – circolerà nell’economia ed aiuterà le piccole imprese, che potranno cosi dedurre le loro spese per l’accesso al piano per la cassa integrazione istituito durante la prima fase dell’emergenza (Paycheck Protection Program). Nello stesso tempo, queste misure avranno effetti positivi sull’occupazione.

Mnuchin si è poi detto favorevole ad un piano di aiuti selettivo, che sostenga i settori più colpiti dalla pandemia, come quello del trasporto aereo e la ristorazione.

Il segretario al Tesoro, che sta per lasciare l’incarico all’ex Presidente della Fed Janet Yellen, nominata dall’amministrazione Biden a capo del Dipartimento economico più importante, ha assicurato “stiamo collaborando con il team di transizione e ho avuto diverse sessioni dirette con lei per parlarle di molte delle priorità e di ciò che deve essere fatto”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Mnuchin, assegni a famiglie già la prossima settimana