Mittel, ricavi in salita nei primi nove mesi dell’anno

(Teleborsa) – Mittel ha chiuso i primi nove mesi dell’anno con un utile di 31,5 milioni di euro per effetto principalmente del risultato generato dal processo di dismissione di asset non core del gruppo e nello specifico della partecipazione di minoranza detenuta in Livanova Plc, interamente dismessa.

Nello stesso periodo, i ricavi sono stati di 44,5 milioni, contro i 9,7 milioni al 30 settembre del 2016.

La posizione finanziaria netta consolidata è negativa per 102,2 milioni (negativa per 54,5 milioni al 30 settembre 2016).

Tale valore non considera le risorse finanziarie di competenza di Mittel (pari a circa 60 milioni) presenti al 30 settembre 2017 nei veicoli, consolidati al patrimonio netto, che hanno dismesso la partecipazione in Livanova Plc.

Il Patrimonio netto consolidato di competenza risulta pari a 238,2 milioni.

Mittel, ricavi in salita nei primi nove mesi dell’anno