Mise: piano industriale Rai compatibile con Contratto servizio

(Teleborsa) – Il Piano industriale della Rai per il triennio 2019-2021 è compatibile con quanto previsto dal Contratto. E’ quanto emerso dalla riunione di oggi presso gli uffici del Mise della Commissione paritetica (di cui all’articolo 22 del Contratto nazionale di servizio tra il Ministero dello Sviluppo economico e la Rai-Radio televisione italiana), con all’ordine del giorno le determinazioni di competenza Mise sul Piano industriale presentato dalla Rai (secondo quanto previsto dall’articolo 25, comma 1, lett. u) del Contratto nazionale di servizio.

“La componente del Ministero dello Sviluppo economico della Commissione paritetica – si legge in una nota – dopo aver esaminato e valutato il Piano industriale della Rai per il triennio 2019-2021, ha formulato le determinazioni di propria competenza ritenendo il Piano presentato compatibile con quanto previsto dal Contratto stesso. La Commissione paritetica ha convenuto, inoltre, di monitorare la tempistica di attuazione del Piano attraverso riunioni bimestrali”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Mise: piano industriale Rai compatibile con Contratto servizio