Mise, Calenda cambia lo staff: sono solo “scelte gestionali”

(Teleborsa) – Dopo aver giurato martedì al Quirinale come nuovo ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda ha effettuato qualche modifica nel suo staff. Il neoministro, infatti, ha convocato il capo di gabinetto Vito Cozzoli e il consigliere diplomatico Mario Cospito per comunicargli che non intende più avvalersi della loro collaborazione. 

“Contrariamente a quanto riferito da alcuni organi di stampa, l’avvicendamento del Capo di Gabinetto del Ministero dello Sviluppo Economico Vito Cozzoli e del Consigliere Diplomatico del Ministro Mario Cospito è conseguenza di scelte gestionali che nulla hanno a che fare con vicende giudiziarie. In entrambi i casi si tratta di validi funzionari, che ho avuto modo di apprezzare e con cui ho collaborato nel mio precedente incarico di Viceministro”, ha voluto precisare Calenda in una nota.

Il titolare del dicastero di via Veneto indicherà i successori nei prossimi giorni.

Mise, Calenda cambia lo staff: sono solo “scelte gestionali”
Mise, Calenda cambia lo staff: sono solo “scelte gestionali̶...