Ministro Calenda a Salonicco per inaugurazione TAP:”Opera strategica che diversifica fonti approvvigionamento”

(Teleborsa) – Il Ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda è intervenuto oggi a Salonicco alla cerimonia di avvio dei lavori del nuovo Gasdotto Trans Adriatico (TAP) alla presenza del Primo Ministro greco Alexis Tsipras, degli esponenti governativi dei Paesi interessati e dei vertici della Commissione europea.

Il nuovo gasdotto partirà dalla frontiera greco-turca attraversando la Grecia e l’Albania per approdare in Italia, nella Provincia di Lecce, e consentirà l’afflusso di gas naturale dall’area del Mar Caspio (Azerbaijan) in Italia e in Europa.

“La scelta del gasdotto TAP è strategica per l’Italia: accrescerà la sicurezza degli approvvigionamenti, contribuirà alla diversificazione delle fonti e delle rotte di provenienza del gas e aumenterà l’offerta e il numero dei fornitori. La sua realizzazione – ha affermato il Ministro Calenda – consentirà di realizzare un mercato sempre più concorrenziale e integrato con quello europeo”.

“L’opera – ha aggiunto il Ministro – sarà realizzata tutelando al massimo una zona di rilevante valore ambientale e turistico tenuto anche conto che il progetto ha avuto un’istruttoria complessa che ne ha vagliato in maniera molto approfondita la compatibilità ambientale e di sicurezza. La nostra attenzione è rivolta a massimizzare le ricadute positive sull’economia del territorio e sulle attività locali”.

Ministro Calenda a Salonicco per inaugurazione TAP:”Opera strategica che diversifica fonti approvvigionamento”
Ministro Calenda a Salonicco per inaugurazione TAP:”Opera strate...