Ministero delle Infrastrutture, stanziati 80 milioni per FPOP

Nel Fondo Progettazione Opere Prioritarie arrivano fondi che saranno utili a comuni e città metropolitane

Teleborsa – Uno stanziamento importante quello che giunge dal Ministero delle Infrastrutture nel FPOP (Fondo Progettazione Opere Prioritarie): ben 80 milioni di euro nel triennio 2018-2020.

Il Fondo è destinato a finanziare la progettazione di fattibilità di infrastrutture e insediamenti prioritari, oltre alla project review d’infrastrutture già finanziate, piani urbani per la mobilità sostenibili e progetti relativi a opere portuali.

A beneficiarne, dunque, saranno 36 Comuni di capoluogo, 14 città metropolitane e Comuni con più di 100 mila abitanti. Il Ministero mette a disposizione di cittadini e amministratori risorse per migliorare la qualità della vita e le strutture delle loro città.

Il totale dello stanziamento verrà così ripartito:

• 21.343.000 di euro per le Autorità di sistema portuale;

• 20.631.000 di euro per le Città metropolitane;

• 21.343.000 di euro per i Comuni capoluogo di Città Metropolitane;

• 16.363.000 di euro per i Comuni capoluogo di Regione o di Provincia autonoma e i Comuni con popolazione superiore a 100.000 abitanti.

Ministero delle Infrastrutture, stanziati 80 milioni per FPOP